Beauty is (also) a state of mind

La bellezza è (anche) uno stato della mente

Se essere belle è l’obiettivo di qualunque donna, ’SENTIRSI BELLE’ è tutta un’altra storia. Ha a che fare col nostro senso di autostima, con la percezione di noi che riusciamo  a sviluppare liberandoci dalla ricerca assurda di assomigliare a qualcun’altra, uniformandoci a parametri che non ci appartengono

Sembra che noi donne ce l’abbiamo nel dna. Parliamo di quell’attitudine perversa a sviluppare un campionario incredibile di INSICUREZZE legate al nostro viso o alla nostra figura, che ogni giorno massacriamo con critiche spesso assurde sulle nostre (a volte minime) imperfezioni. E, se riusciamo a resistere alla tentazione di autodistruggerci, c’è sempre qualche ‘anima bella’ che ti convince a diventare qualcuno che non sei tu.

‘SENTIRSI BELLE’ significa apprezzare e valorizzare la bellezza che ci appartiene, che non è definita da un naso perfetto o da forme ritagliate dal bisturi o, se non ce lo possiamo proprio permettere, levigate con Photoshop (ormai siamo diventate tutte esperte di filtri e trucchetti virtuali), ma è la SOMMA UNICA e straordinaria di tutti quei fattori che la esaltano e che ne fanno la nostra ‘FIRMA INCONFONDIBILE’, fascino, ironia, gestualità, portamento, intelligenza, sensualità, carisma… La lista è davvero ricca e intrigante.
 
Qualche tempo fa una casa cosmetica fece un piccolo esperimento, invitando un gruppo di donne a ‘indossare’ sulla propria pelle per 15 giorni un cerotto a base di ingredienti segreti, che avrebbe dovuto migliorare la percezione della propria bellezza. 

Morale della favola? Al termine dell’esperimento, tutte le donne che hanno applicato sulla pelle quel cerotto assolutamente sprovvisto di alcuna magia, hanno dichiarato di essere sicuramente migliorate, di sentirsi più belle e più sicure. E pronte a fare una scorta di cerotti…

E’ dunque solo uno stato della mente? Un po’ sì, ma anche un po’ no.

Decidere di essere sé stesse e di non inseguire modelli di perfezione che esistono solo nel paese dell’utopia chiamato Instagram, non significa rinunciare a migliorare il proprio aspetto, ma essere CONSAPEVOLI del proprio corpo e delle qualità che lo abitano ‘in silenzio’ e che si manifestano prepotentemente in quello che è semplicemente il ‘POTERE DELLA PROPRIA BELLEZZA.

Esaltare questo potere è nelle nostre mani. Nelle mani (e nella mente) di ogni donna.

Decidere di affinare ciò che possediamo già, scegliere le strategie più adatte a noi, affidandoci alle cure e ai prodotti più efficaci per valorizzare il nostro viso ed esaltare la nostra ‘struttura’ corporea, correggere qui e là qualche piccolo dettaglio con un pizzico di saggia ironia e altrettanta intelligenza, magari ridere ogni giorno sapendo che è la migliore ginnastica facciale che esista e, perché no, immaginare semplicemente di avere quel cerotto invisibile sulla nostra pelle, sarà la ricetta migliore per fare delle nostre piccole imperfezioni un fantastico trampolino di lancio verso l’espressione più straordinaria e più vera della nostra INIMITABILE BELLEZZA.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

In Primo Piano

28 giorni per cambiare viso

Una pelle rinnovata, problematiche risolte, ostacoli superati.
Non solo: in questi ventotto giorni avrete imparato a prendervi cura della vostra pelle e ad ascoltarla, traendone ulteriore beneficio.

Leggi tutto »
Logo UpLifting linear (white)

Alima Srl
Via Emilio Azzi 86
20078 San Colombano al Lambro (MI) – Italy

UpLifting Regeneration & Patrizia Rolfini Cosmetics are trademarks of Alima Srl

Iscrizione Newsletter

Lasciaci la tua email sarà un piacere aggiornarti sulle novità e le occasioni di bellezza UpLifting Regeneration Care by Patrizia Rolfini.